La caduta di Lele Mora

C’è stato un tempo in cui Lele Mora era onnipotente e tutti si affrettavano a inchinarsi (o, come più probabile vedi il caso Corona) chinarsi a 90 gradi di fronte a lui. Adesso invece è diventato un indesiderabile.

 

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Andrea Franceschi, ha detto del discusso imprenditore dello spettacolo Lele Mora che è un tipo “molto distante dal target” della località più mondana delle Dolomiti.

Anche Venezia, dove Mora avrebbe voluto impiantare il suo circo dei VIPS questa prossima estate, lo ha rifiutato perché moralmente discutibile.

Ma la cacciata da Cortina fa ben più clamore. Anche perché i toni sono decisamente franchi: “Il signor Lele Mora e il suo circo, che frequentano Cortina da oramai 10 anni, sono persone non più gradite” ha detto il Sindaco Franceschi.

Lele Mora, indagato per favoreggiamento alla prostituzione, non potrà quindi passare il capodanno a Cortina, ma dove allora?

La caduta di Lele Moraultima modifica: 2010-12-06T10:59:42+01:00da gossipstar2
Reposta per primo quest’articolo